Recipes

Zuppa di funghi

Si tratta di una zuppa tradizionale autunnale (anche perché in quel momento si trovano più varietà di funghi).



Spessa, saporita e anche leggera, per 6 persone, nel seguente modo:

  • 150-200 g di funghi champignon, e altrettanti di chiodini, e di orecchioni, di galletti e possibilmente di porcini, per un totale di 800-1.000 g di funghi complessivamente.
  • I tre odori da soffritto: una grossa cipolla gialla, due carote abbastanza grosse e due costole di sedano
  • 4 denti di aglio
  • 2-3 zucchine medie
  • 1 barattolo di pomodori a pezzetti
  • 2 L di brodo di pollo leggero (carcassa e ali)
  • Olio extra vergine d’oliva (toscano)

Affettare fine la cipolla e il sedano e grattugiare le carote. Affettare e sminuzzare l’aglio. Soffriggere il tutto al punto che diventi traslucido.

Aggiungere ¾ del brodo, e portare a bollore. Cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo i funghi sono stati affettati o tagliati a pezzi medio- piccoli. Si possono mischiare tra di loro. Durante l’ebollizione si aggiungono i funghi tutti, si mischia e nuovamente si porta a bollore. Cuocere per altri 15 minuti.

Aggiungere i due terzi del pomodoro e giudicare il colore: deve essere arancione scuro dopo qualche minuto di cottura.

Affettare sottili le zucchine. Giudicare lo spessore della zuppa e aggiungere quante zucchine ci vogliono fino ad ottenere uno spessore consistente. Nel caso ci volesse più spessore…, aggiungere 2-3 cucchiaiate di fecola di patate (per purè). Cuocere per 15 minuti. Aggiungere un paio di cucchiai di olio extra vergine.

Assaggiare e salare al gusto. Può essere interessante rifinire con un terzo di cucchiaino di peperoncino in polvere. Lasciare riposare e al momento di servire riportare a bollore e cuocere per altri 10 minuti. Servire su crostone di pane appena abbrustolito e aggiungere un filo di olio.

P.IVA 00946360526 Mozart